Ricerca per:

RISTRUTTURA LA TUA CASA A COSTO ZERO!

Il Superbonus è una incentivazione introdotta dal D.L. Rilancio del 19 Maggio 2020, allo scopo di rendere le nostre abitazioni più sicure e più efficienti, con interventi a costo zero per il cittadino.

Il Superbonus si divide in 2 tipologie di intervento:

  • SUPER ECOBONUS
  • SISMABONUS

Il Super Ecobonus si riferisce a tutti quegli interventi per l'efficientamento energetico dell'immobile, finalizzati all’aumento di almeno 2 classi energetiche dell’abitazione.

Il Super Sismabonus riguarda l’adeguamento antisismico.

DETRAZIONE DEL 110%

Questi incentivi consistono in una detrazione del 110%.


Per poter godere del Super Ecobonus è necessario effettuare almeno un intervento trainante (isolamento termico dell’involucro dell’edificio plurifamiliare o unifamiliare/sostituzione degli impianti termici con impianti centralizzati/sostituzione degli impianti termici su edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari site all’interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall’esterno).


Dopo aver eseguito almeno uno degli interventi trainanti, il beneficiario potrà decidere di eseguire anche gli interventi trainati (sostituzione degli infissi, le schermature solari, l’installazione di impianti fotovoltaici, dei sistemi di accumulo, delle colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, degli impianti di domotica, l’eliminazione delle barriere architettoniche per le persone portatrici di handicap in situazione di  gravità e per le persone con età superiore ai 65 anni e molto altro).


Per poter godere del Super Sismabonus è invece sufficiente eseguire un intervento di adeguamento antisismico. Anche in questo caso è possibile usufruire della detrazione al 110% per l’installazione degli impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo. Non vi sono limiti in questo caso al numero di abitazioni ristrutturabili. Per poter godere della detrazione al 110% l’edificio deve essere situato nelle zone sismiche 1,2,3. 

OBIETTIVI

È un meccanismo che sembrerebbe offrire benefici a tutti i soggetti coinvolti visto che il cittadino potrà ristrutturare la propria casa gratuitamente, valorizzando il proprio patrimonio immobiliare e riducendo il costo delle bollette. L’impresa aumenterà il proprio fatturato grazie al maggior volume di lavori, mentre lo Stato renderebbe più efficienti e sicure le abitazioni sostenendo al contempo l’aumento dell’occupazione e del reddito.

A CHI RIVOLGERSI


Affidarsi a professionisti del settore è un aspetto cruciale, fondamentale per la perfetta riuscita dell'ottenimento del bonus. Molto spesso accade, infatti, che la richiesta del bonus (che viene rilasciato per stati avanzamento lavori) possa bloccarsi in corso d'opera perché non è stata presentata la corretta documentazione da parte del soggetto richiedente. Questo comporta una grave perdita di tempo e costi con il rischio di restare con interventi parzialmente completati per molto tempo.

COME FACCIO PER RICHIEDERE IL BONUS?

Se sei proprietario di un immobile e vuoi anche tu approfittare di questa fantastica opportunità, non devi far altro che compilare il modulo sottostante e sarai contattato da uno specialista del settore che ti darà tutte le informazioni di cui hai bisogno. Tutto senza impegno alcuno da parte tua.

Tu non dovrai occuparti di nulla. Tutte le fasi, da quella preliminare per la verifica della possibilità di richiesta del Superbonus del 110%, a quella del ricevimento effettivo del bonus, fino all'esecuzione finale delle opere di ristrutturazione nel pieno rispetto delle norme vigenti, saranno espletate dal General Contractor.

TUTTO A COSTO ZERO

Sì, hai capito bene!

Per te non ci sarà l'esborso di un solo centesimo di euro!

RICHIEDI INFORMAZIONI SENZA IMPEGNO COMPILANDO IL FORM

    Condividi sui social